Ma Gomorra è un film sui camorristi o di camorristi?

E così Gomorra di Matteo Garrone, che per i giornalisti italiani era favoritissimo all’Oscar come miglior film straniero, viene escluso al primo turno e non rientra neppure nella cinquina che si contenderà il premio.
Sarà un bene o un male?
L’esclusione è meritata o uno scandalo intollerabile?

Ritengo che i premi lascino un pò il tempo che trovano ma qualche considerazione almeno sugli Oscar è dovuta.
La blogosfera italiana sembra schierarsi contro il film di Garrone e dar così ragione all’Accademy, ma con motivazioni e considerazioni diverse.
C’è chi fa capire che forse la candidatura non era proprio meritata e chi tira decisamente un sospiro di sollievo.
Ma non manca chi invece mostra la propria delusione.
Ho trovato quantomeno interessante l’intervista che Francesco Raiola ha strappato a Maurizio Braucci che è tra gli sceneggiatori del film e che si dice comunque contento del successo e non dispera di entrare in una delle altre cinquine.

Detto questo vorrei fare un paio di riflessioni non propriamente artistiche:
Sapete che fin da subito mi sono schierato al fianco di Saviano nella sua lotta alla camorra. La sua denuncia, il coraggio di metterci la faccia e di rinunciare alla sua vita meritano rispetto e, quantomeno, appoggio morale.
Altro discorso invece per il film di Garrone.
Personalmente ritengo incredibili e inspiegabili alcuni eventi che hanno circondato la pellicola nella sua storia.
L’arresto di tre attori proprio per associazione mafiosa (in pratica nel film interpretavano loro stessi) sommata alla strana vicenda della messa in commercio del dvd pirata per mano proprio delle cosche di cui si parla nel film (con quella vicenda dei sottotitoli cancellati) sollevano molti dubbi.
Perchè la camorra sta promuovendo il film?
Solo una questione economica?
Oppure una forma di dimostrazione di potere?
O ancora qualcosa di peggio?

Voi che ne dite?

2 Comments

  1. paola says:

    già é una storia strana, il coraggio di raccontare una storia così non é da tutti. Hai ragione ci deve essere qualcosa sotto… ti invito ad indagare e a fare qualche domanda, così in giro a Scampia, sempre se ne hai le palle.

  2. soloparolesparse says:

    @ paola.
    Potrebbe essere interessante… magari la prima volta che passo da Napoli ci provo…

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman