Le 20 cose più improbabili mostrate nei film d’azione

Riprendo Cineblog che riprende theshiznit per un post divertente, ma che lascia (è bene dirlo) il tempo che trova.

Il sito inglese ha pensato di raccogliere in una classifica le venti scene più improbabili che compaiono nei film d’azione.
Detto che le classifiche hanno sempre un valore del tutto personale, contestabile, rivoluzionabile e personalizzabile.
Detto che rimane un gioco.
Detto che conosco qualcuno che chiederebbe volentieri il ritiro di tutte le copie dei film che riportano tali assurdità.
Detto che i film d’azione sono quasi sempre esagerati e quindi ripieni zeppi (come fossero bomboloni alla crema) di assurdità fisiche (ma anche biologiche, tecnologiche e quant’altro).

action-movies

Detto tutto ciò ecco la classifica in questione (così come la riporta cineblog).

1. Il virus informatico rifilato agli alieni in Independence day
2. Il salto contro ogni legge della fisica dell’autobus in Speed
3. L’incredibile Downhill distruttivo del camion di Bad boys 2
4. Tra i vari strafalcioni storici da segnalare la frase sentenziosa “Penso che la seconda guerra mondiale sia già iniziata” detta da Josh Hartnett in Pearl Harbour. Difatti siamo nel 1941…
5. Vin Diesel sfugge in snowboard ad una valanga in xXx
6. Il caduta dei protagonisti dal grattacielo in The Island
7. Lo Tsunami surf di Snake Plissken in Fuga da Los Angeles
8. Le scene action nel complesso di Crank
9. Il combattimento del Re Scorpione tipo wrestling nel Ritorno della mummia
10. La fuga di Tommy Lee Jones dal crollo di un edificio in Volcano
11. L’”auto invisibile” di James Bond in Die another day
12. Il cambio d’identità Travolta/Cage in Face off di John Woo
13. Il combattimento tra Neo e i 100 agenti Smith in Matrix Reloaded
14. La glaciazione killer di The day after tommorow
15. I salti di grattacielo in grattacielo di Tom Cruise in Mission impossible III
16. Il combattimento di The bride contro gli 88 membri della yakuza in Kill Bill vol. 1
17. Stallone che salta di montagna in montagna in Cliffhanger
18. Dopo la rapina, fuga con autobus di linea ed elicottero in Nome in codice: Swordfish
19. L’inseguimento spazio-temporale con l’Hummer nel film Deja-vu corsa contro il tempo
20. Le tre Charlie’s angels cadono da un ponte con un autocarro che contiene all’interno un elicottero: accendono l’elicottero e volano via! in Charlie’s Angels più che mai.

A questo punto rilanciamo il giochino.

Una scena a testa che non compare in questa classifica.
Scommetto che non sarà difficile trovarle.
Ecco le mia:

Bruce Lee che si avvicina ad un cancello mangiando patatine e con un salto lo scavalca, naturalmente senza smettere di estrarre patatine dal sacchetto.

(credits foto: swan-t)

10 Comments

  1. Kaneda says:

    Contesto la 13! Dopotutto la scena si svolge in un mondo dove tutto può accadere! 😀

  2. Marco says:

    Rambo che si cauterizza la ferita con la polvere da sparo dopo essersi levato una scheggia dal fegato dove lo mettiamo??? 🙂

  3. Marco says:

    Oppure l’ultimo film di rambo che mozza quasi di netto il nemico con un pugnale! (Nemmeno con una katana iper affilata ci riesci partendo da fermo!)

  4. soloparolesparse says:

    @ Kaneda
    Contestazione comprensibile… e da allargare anche (almeno) a Kill Bill…!

  5. soloparolesparse says:

    @ Marco
    Molto vero! Del resto se quelle cose non le fa Rambo…

  6. niles says:

    e in The Transporter:extreme che per togliersi una bomba da sotto la macchina vola dal tetto di un palazzo in costruzione, rigirandosi,e fa staccare la bomba da un gancio di una gru per rigirarsi nuovamente e atterrare sulle 4 ruote come se niente fosse!

  7. soloparolesparse says:

    @ niles
    Un Oliver Togni in grande forma!
    …questa l’ho persa…

  8. Tommy says:

    Di un film di Bruce Lee mi ricordo anche la scena dove lui da un calcio a un tixio, quello sfonda la staccionata e resta la sagoma come nei cartoni animati (Lee detestò quella scena ma venne imposta dal regista)
    Da un altro film di Bond, credo “The world is not enough”, bond insegue in moto un aereoplano che casca in un burrone, lui gli si lancia dietro con la moto, entra nell’aereo in caduta libera e lo riporta in quota. A qusta scena, in sala ridemmo TUTTI.

  9. Paolo says:

    Allora parliamo ancora di Pearl Harbour: Ben Affleck e Josh Hartnett (che io chiamo affettuosamente Batman e Robin in quanto indistruttibili) fanno in sequenza (e senza soluzione di continuità):
    – sbronza per causa di una donna.
    – grande rissa in un bar con cazzotti ed occhi neri.
    – una manciata di ore di sonno sui sedili di un’auto.
    – pilotano due aerei e abbattono un gran numero di aerei giapponesi (solo loro ce la fanno).
    – donano sangue in bottigliette della coca-cola (e vabbè che il film è americano ma a tutto c’è limite).
    – cercano di salvare i soldati rinchiusi nella nave che affonda.
    Ora….. io sarei morto dopo la sbronza e la rissa, figurarsi dormire in macchina! Quanto al resto.. no comment

  10. soloparolesparse says:

    🙂

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman