The grudge 2

Ripartiamo da dove eravamo rimasti: la paura.

The grudge 2, secondo capitolo della saga (ma in realtà tra sequel e remake siamo al sesto film firmato Shimizu) fa decisamente meno paura del primo.
Sarà che le apparizioni di madre e bambino si moltiplicano o che forse abbiamo preso le misure dal film precedente, fatto sta che risultano meno efficaci.

grudge2

L’impressione è che venga confermata la teoria che vuole i sequel sempre peggiori degli originali, ma qui la situazione è un pò complessa e tra Ju-on, Ju on: the grudge e The grudge ci si perde un pò e diventa arduo parlare di sequel.

Comunque…
Il film porta avanti tre storie parallele, con l’unico filo conduttore della maledizione che si attacca come una sanguisuga a chi gli si avvicina. Una delle tre storie parte lì dove si era fermato il primo capitolo, con la Gellar in ospedale pronta a riprendere la sua lotta (che finirà ancor prima di cominciare dopo dieci minuti di film).
Il racconto è però ben costruito e per un pò si fa fatica a capire la corretta cronologia delle tre storie… e addirittura si dubita che siano collegate.
Il finale però chiarisce tutto (sarà un bene?) e ristabilisce le correte proporzioni.

Ancora un pò più occidentale del precedente, si strizza l’occhio ai bisogni del pubblico giovanile (ragazzine in divisa collegiale comprese).
Insomma… non memorabile ma ottimamente costruito.
E poi (com’è ovvio) la maledizione non viene sconfitta lasciando spazio a The grudge 3 (in uscita quest’anno, ma diretto da Toby Wilkins) e ad eventuali 4, 5, ecc… (dipenderà dal successo del prossimo capitolo).

Nota conclusiva: non siamo di fronte ad una delle serie migliori… ma mi riservo di guardare Ju-on.

(foto tratta da Amazon)

3 Comments

  1. Zep Cuccio says:

    Buongiorno, dopo 3 anni ci sta una recensione… Ju On guardatelo in versione nipponica e non il remake USA. Anzi, guardati anche i telefilm pre Ju On, episodi che hanno poi portato alla realizzazione appunto di Ju On, probabilmente il film piu’ terrificante di sempre nel suo minimalismo assurdo.

  2. soloparolesparse says:

    @ zep
    Non sei il primo a dirmelo e rimedierò alla mia mancanza…

Trackbacks for this post

  1. Vita di un IO » Blog Archive » The grudge 3

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman