Perchè ho abbandonato Shvoong

Mi sono iscritto a Shvoong nel 2006, l’ho usato per un pò, poi l’ho abbandonato.
Poi ho deciso di riprovarci, di seguirlo con un pò di attenzione aggiungendo dati e link, inserendo riferimenti diretti da questo blog.
L’ho tenuto in prova per quasi 6 mesi… ed ora lo abbandono definitivamente.

shvoong

Perchè?

Shvoong è un servizio che permette di scrivere recensioni e riassunti di libri (anche altro ma io lo usavo per questo).
L’obiettivo sarebbe quello di riunire in un unico motore le ricerche, di dare visibilità agli autori e (non ultimo) di pagare un tot per click sui propri abstract (o meglio dai propri abstract verso pubblicità esterne).

Per cercare di far funzionare la cosa, e magari raccimolare qualche dollaro, ho fatto di Shvoong la pagina principale delle mie recensioni letterarie e sul mio blog ho solo rilanciato linkando la pagina principale.
I risultati però sono stati deludenti.
I 15 libri recensiti hanno collezionato da un centinaio ad un migliaio di visite a seconda del titolo, ma questo ha portato ad una decina (forse meno) di visite sul blog e ad un totale di 1,09$ guadagnati. Naturalmente guadagnati virtualmente perchè il pagamento avviene al raggiungimento di 10,00$ e si resetta a fine anno.

Così ho deciso di non utilizzare più il servizio e fare del mio blog anche il centro delle recensioni letterarie.
Così, già da un paio di libri a questa parte, la mia recensione è direttamente qui e non dovrete andarla a cercare in giro.

Attenzione però: la mia non è una bocciatura assoluta del servizio Shvoong. Semplicemente non ha risposto in maniera sufficiente a quelle che erano le mie necessità ed ho deciso di abbandonarlo. Non escludo che per usi diversi, per necessità diverse (o magari per chi non ha un blog) sia utile e funzionale.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman