Liquida e BlogBabel insieme per il bene della blogosfera

E finalmente si chiude la telenovela legata all’asta di Blogbabel, asta che si è poi trasformata in vendita diretta.
L’annuncio ufficiale arriva direttamente dagli acqurenti, quelli di Liquida.

liquida-blogbabel

Non entro nella polemica legata alla correttezza dell’operazione su Ebay perchè non ho conoscenza approfondita delle regole imposte dal sito di aste online.
Personalmente ritengo che la scelta di Ludovico sia stata una ottima mossa promozionale per fare un po’ di rumore intorno alla sua creatura e sappiamo che aveva già trattative avviate con almeno un paio di soggetti.
L’operazione è andata in porto, quindi complimenti!

Ed ora?
Che fine farà BlogBabel (e naturalmente la sua classifica)?
Le prime indicazioni che arrivano da Liquida sembrano indicare che l’interesse è indirizzato più alla capacità di BB di creare discussioni e raccogliere le principali diatribe nate in rete… con buona pace della tanto osannata classifica.
Il problema è che da diverso tempo le discussioni che trovano spazio su BlogBabel sono per lo più un rilancio di articoli pubblicati sui quotidiani e sui due o tre blog più famosi.
In sostanza, per un blogger medio riuscire a farsi spazio nella home di BlogBabel è pressochè impossibile e questo ha sollevato non poche polemiche.

Ciò che invece mi fa ben sperare è la crescita importante di Liquida, l’ottimo lavoro svolto finora e la dichiarata voglia di integrare le conoscenze dei due soggetti.
Tutto questo insieme mi spinge a pensare che le idee siano abbastanza chiare e la strada già segnata. Scopriremo presto dove porta.
Se posso dare un suggerimento, mi sembra che il primo problema da affrontare sia la gestione di quanto Liquida e BlogBabel hanno di simile. Potrebbe essere un grave errore non riuscire a gestire in maniera corretta gli aspetti che porterebbero i due soggetti a farsi una concorrenza interna sicuramente controproducente.

Ma se la rete è davvero fiducia e speranza non posso che chiudere con i migliori auguri a tutti quelli che lavoreranno al progetto, anche perchè è innegabile che possa davvero venir fuori uno strumento utile per tutti i blogger… anzi due.

4 Comments

  1. Davide says:

    Io odio gli aggregatori!

    Premesso questo non concordo sul fatto che liquida sia stato il migliore compratore. Avrei preferito vedere un team nuovo disposto a rilanciare BB e fare concorrenza a liquida, ora liquida ha il monopolio e puo’ usarlo come vuole!

    BB sarà il satellite di un sito che si è conquistato la rete con una grande operazione di marketing chiudendo gli occhi di tante persone che lo utilizzano.

    Non per cattiveria ma spero che l’analisi fatta da alcuni esperti (aggregatori in declino) sia giusta.

  2. soloparolesparse says:

    @ Davide
    Dubito che un team nuovo avrebbe gli strumenti per rilanciare BlogBabel e spero non diventi satellite di Liquida.
    Naturalmente quuesta è proprio una delle domande che bisogna porsi ma il fatto che gli ideatori di BB continuino a gestirlo mi sembra una buona garanzia.
    p.s.
    non necessariamente gli aggregatori devono essere il male…

  3. Andrea says:

    Ciao,
    sono Andrea dello Staff di Liquida.
    prendo spunto dal cmmento di Davide per dire che cercheremo di dare a Blogbabel una sua connotazione “altra” da Liquida e non di farlo divetare un “satellite”. Sugli aggregatori in parte posso concordare quando aggregano solo senza cercare di dare un valore aggiunto all’utente. Non farei di tutta l’erba un fascio.
    Andrea

  4. soloparolesparse says:

    @ Andrea
    Con Liquida state facendo davvero un ottimo lavoro, per questo ho fiducia che BlogBabel possa acquisire valore dalla nuova proprietà…

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman