The wolfman – dopo il vampiro torna anche l’uomo lupo

Si sa che le creature delle tenebre hanno l’abitudine di tornare (soprattutto in alcuni periodi dell’anno) a far vedere al mondo le loro brutte facce.
Così, visto il devastante successo del ritorno dei vampiri, alla Universal devono aver pensato di provare il colpo anche con l’uomo lupo.

E lo hanno fatto pescando nel cuore della loro storia.
Ricordate il lupo mannaro interpretato da Lon Chaney Jr. negli anni ’40?
The wolfman è una specie di remake di quello storico personaggio.

wolfman

Il compito di dare nuova linfa al lupo mannaro è affidato al volto di Benicio Del Toro, affiancato dal sempre più interessante ed espressivo personale di Anthony Hopkins, ma soprattutto alla regia di Joe Johnston.

Le immagini del trailer che trovate in fondo al post ci raccontano di un film che vuole rispecchiare il più possibile le atmosfere dei fantastici horror Universal degli anni ’40, naturalmente rese più nitide e tecnicamente più spaventose grazie ad una fotografia molto pulita e ad effetti speciali impensabili all’epoca.
L’uomo lupo è bruttino, non c’è che dire, e sembra anche cattivello alquanto.
Inoltre ha storicamente meno fascino del vampiro, meno eleganza, meno passione.
Lui non raggira le sue vittime, non le conquista… semplicemente le distrugge con la sua furia animalesca.

Il film è in uscita a febbraio (quindi per l’Italia c’è ancora da attendere parecchio) e personalmente gli auguro un ottimo successo.
Il fatto è che sono sentimentale e vedere il povero lupacchiotto soccombere al conte transilvano mi spiace.
Così, almeno nelle notti di luna piena, che il palcoscenico sia tutto per il lupo mannaro.

…naturalmente in attesa di rivedere all’opera Frankenstein e la creatura della laguna nera

Trackbacks for this post

  1. Vita di un IO » Blog Archive » Rispunta la creatura della laguna nera

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman