Grazia e sensualità nel video virale di T-Flag

Importante: questo è uno Sponsored Post

Ci sono una serie di motivi per cui vale la pena mostrarvi il video che trovate in fondo a questo post.

Motivo numero 1.
La campagna di Patrizia Pepe per il lancio della collezione T-Flags (di questo infatti si tratta) è in collaborazione con Terres Des Hommes per un progetto che mira a fornire banchi di scuola per i bambini di Haiti.
Ogni maglietta acquistata sarà un sassolino in più nella ricostruzione.
Come sapete, se un buon progetto commerciale è legato ad una qualche campagna sociale mi sembra sempre una cosa buona.

Motivo numero 2.
Quello che a me interessa meno ma che presumo sia fondamentale per il marchio Patrizia Pepe.
Le magliette sono davvero carine. Semplici e immediate, quindici modelli che rappresentano quindici diverse bandiere, con in più qualche manciata di strass che rendono il tutto più glamour (ma di questo c’è chi se ne occupa meglio del sottoscritto).

Motivo numero 3.
Quello che invece più si avvicina alle mie corde.
Voglio dire… avete visto il video?
Poi nemmeno tanto il video, che è ben fatto e molto semplice (due caratteristiche notevoli), quanto la ballerina che ne è protagonista.
Sensualità, grazia, leggerezza, movimento, serenità, gioia. Avete altri aggettivi da aggiungere?
La linea elegante del corpo della ragazza si sposa in maniera talmente naturale con la sinuosità dei suoi movimenti che davvero bastano le magliette e i pantaloncini che indossa nel video per rendere il tuo esplosivo quanto a carica erotica.

Dite che sto esagerando?
Guardate un po’ qui:

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman