Perchè PaperBlog è meglio di BlogNation

Abbiamo due aggregatori (chiamateli come preferite ma di aggregatori si tratta) nati nella stessa settimana, una quindicina di giorni fa.
Facciamo il punto a due settimane dalla partenza di BlogNation e PaperBlog.

BlogNation ha fondatori illustri nella blogosfera italica e le spalle coperte da Telcom Italia.
L’obiettivo è quello di aggregare notizie provenineti dai blog mandando in primo piano quelle più interessanti (dove per interessanti si intendono commentate).
In pratica funziona automaticamente grazie ad “un qualcosa” che calcola le più lette e le più commentate e fa scalare la classifica.

PaperBlog parte da un progetto francese ed ha avuto un’eco decisamente minore tra i blog (e i giornali) italiani (leggi: non ne ha parlato nessuno!).
L’obiettivo è anche qui quello di aggregare notizie provenienti dai blog e mandare in primo piano quelle più interessanti.
Con una differenza non da poco!
Qui c’è una redazione che decide a sua discrezione quali sono le notizie più interessanti creando una selezione di primo piano.
Non si premiano SEO e link ma qualità del post (sempre a discrezione della redazione).

In pratica, se vi siete scocciati delle macchine e volete tornare a dare un po’ di fiducia agli uomini (con tutti i loro errori) è probabile che Paperblog sia il posto per voi.

Dico la mia.
Detto che c’è chi considera BlogNation un progetto morto in partenza (ed è innegabile che la situazione aggiornamenti lasci parecchio a desiderare), l’idea di PaperBlog mi è sembrata da subito buona e (un minimo) innovativa.
Mi sono così chiesto come mai nessuno ne abbia parlato (soprattutto in rapporto al rumore nato intorno al concorrente) ed ho provato a chiedermi come stanno viaggiando i due progetti.
Così sono andato su Alexa.com per metterli al confronto su quello che alla fine conta: il numero di visite.

Il risultato è evidente.
La crescita di PaperBlog è leggera e costante, come dovrebbe essere un progetto che funziona.
Il percorso di BlogNation ha un picco notevole al momento della presentazione (grazie ai numerosi post che lo hanno lanciato) e poi un declino deciso, diventato preoccupante negli ultimi giorni.

La domanda quindi è: perchè uno funziona meglio dell’altro?
Probabile che ci siano problemi tecnici non risolti dentro BlogNation, facile che su PaperBlog stiano lavorando bene e con passione.
Le variabili però sono innumerevoli.
Dalla leggibilità del sito (che ritengo molto importante) alla rotazione delle notizie, dal tipo di notizie alla quantità di blog aggregati, dalla conoscenza che se ne ha in rete al funzionamento tecnico del sistema…

Se avete voglia di fare un giro sui due aggregatori fatemi poi sapere quale vi sembra il progetto migliore e perchè…

[Update]
Ulteriore punto a favore dell’umanità di PaperBlog, che ha deciso di non aggregare questo post.

Trackbacks for this post

  1. Buon compleanno PaperBlog – intervista | Vita di un IO

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman