Se non conosci Internet non puoi essere il mio insegnante

Domani mattina sarò all’Università di Torino, ad un laboratorio di Scienze della Formazione, per provare a spiegare ai futuri insegnanti che la rete fa parte degli strumenti attuali, che è il principale degli strumenti attuali e che per questo è bene che la conoscano a fondo se intendono diventare dei buoni insegnanti.

Immagino che abbiate già visto il video che vi propongo qui sotto, dato che da diversi mesi gira un po’ ovunque.
Si tratta di un video dai contenuti che dovrebbero essere ovvi e scontati per tutti… ma che così non sono, è evidente.

Darren Cannell ha piazzato il figlio di fronte alla videocamera per interpretare una serie di veloci battute molto efficaci.
Il senso è proprio il centro della questione.
Se tu non conosci la rete, non sei in grado di parlarmi attraverso questo strumento, non sei capace ad insegnarmi come muovermi in Internet in maniera sicura… bhe, allora non puoi essere il mio insegnante.

Nessun dubbio che al mio appuntamento di domattina con i futuri insegnanti torinesi inizierò mostrando questo bambino biondo.

2 Comments

  1. andrea says:

    La rete è solo il miglior mezzo oggi a disposizione, ma se non sai usare il cervello è inutile. Un insegnate in carne ossa e sentimenti può insegnarti ad usarlo!! Internet da solo NO.

  2. soloparolesparse says:

    @ Andrea
    nessun dubbio che internet sia uno strumento, come la carta.
    Solo che apre la porta ad innumerevoli più possibilità.
    Ovvio e condivisibile che prima di tutto ci vada la testa (degli insegnanti e degli alunni!)

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman