Best of my feed #62

Sempre utile Maestroalberto, questa settimana ha segnalato Imagebase, enorme database di immagini non coperte da copyright e quindi utilizzabili facilmente.

Interessante analisi di Dario Salvelli sul calo di Digg. Tutta colpa dei social network?

Settimana dominata da The Human Centipede… su Cineblog ho anche trovato un inquietante ciondolo che riproduce il trenino.

Vittorio Bertola ha assistito ad una scenetta su un bus. Alcune riflessioni sulla presunta mancanza di educazione dei cittadini africani.

Finalmente un parallelismo che spiega senza ombra di dubbio perchè è male piazzare un’animazione in flash in apertura di un sito internet. L’ha pensato Livia Iacolare.

Curiosa ricerca fatta da Mastercom. Pare che se provate a digitare “can i” sul Google inglese il primo suggerimento sia “can i get pregnant from a dog“. Il che fa ipotizzare che la più ricercata tra le cose che possono accadere tra le donne inglesi sia se è possibile rimanere incinta dopo un rapporto sessuale con un cane.
De gustibus…

Curiosa indagine di Pietro Ferraro sul riutilizzo dei materiali di scena di film in film. Una storia interessante che prima o poi dovrei approfondire anche per quel che riguarda vere e proprie scenografie.

Su Torineggiando scopro che Torino ha finalmente realizzato una serie di souvenir dedicati alla città moderni e simpatici… bene!

Buzzfeed comunica che Chatroulette starebbe mettendo a punto un algoritmo in grado di campionare e riconoscere l’organo sessuale maschile, in modo da censurarlo.
Cadrebbe così il primo soggetto delle inquadrature utilizzate sul sito, nessuna notizia per quanto riguarda il seno (secondo soggetto più inquadrato).

Buone notizie dalla collaborazione tra Google e la Biblioteca Nazionale Austriaca. Verranno digitalizzati 400 mila volumi e ci vorranno sei anni di lavoro. Via Robo.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman