Plan 9 from outer space in 3D

Diciamo che forse stiamo esagerando, forse ci stiamo facendo prendere un po’ la mano dalla moda e (soprattutto) dal successo del 3D.

Immagino sappiate che cos’è Plan 9 from outer space (ne avevamo già parlato).
In ogni caso è il film più famoso di Ed Wood, osannato per essere considerato (più per abitudine che per demeriti) il peggior regista della storia del cinema.

Pare proprio che quelli dello 3D Production & Conversion Studio PassmoreLab, specializzati in operazioni del genere, abbiano tutte le intenzioni di riprendere in mano quella pellicola, digitalizzarla, colorarla e convertirla in uno splendente 3D!

I personaggi in questione non sono nuovi ad operazioni del genere e lo scorso anno avevano già fatto lo stesso con un capolavoro come La notte dei morti viventi di George Romero.
Dichiarano convinti che lo fanno perchè amano i film di culto e vogliono coccolarli come dei figli.
Una specie di omaggio, quindi, un premio al merito.

A me l’idea di rivedere film di culto convertiti in 3D non mi stuzzica per niente. Del resto sapete anche che in linea di massima ritengo valido il 3D solo se pensato in origine (Avatar) e non se realizzato in postproduzione (Alice in wonderland).

Però Plan 9 merita un discorso a parte.
Voglio dire… già di suo è un prodotto al limite del kitch… una conversione in 3D non può che aumentare il fascino delirante del film di Ed Wood.
Se però devo dirla tutta è un discorso che vedo ancora più adatto ai film della Troma perchè il signor Wood (mi comprenderete) ha un suo stile che comunque mi spiacerebbe vedere intaccato.

In ogni caso, staremo a vedere cosa ne verrà fuori.

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman