Viral point: tutte le immagini nascoste nel trailer di Super 8

Lunga e perigliosa la strada che è partita dal giorno del SuperBowl per concludersi ora.

Ricorderete che nel trailer di Super 8 trasmesso durante la finale del campionato di Football Americano c’erano nascosti alcuni fotogrammi e che lo stesso trailer pubblicato online nei giorni seguenti venne più volte modificato nascondendo ogni volta spezzoni di immagini diverse.

Ho raccolto in un unico post i vari aggiornamenti di questo particolare aspetto del virale di Super 8 aggiungendo immagini e completando collage, grazie all’aiuto di alcuni di voi e alla collaborazione degli amici di Screenweek che nel frattempo facevano lo stesso giochino sul loro portale.

Ora l’operazione sembra conclusa e quello che vedete in questa pagina è l’insieme di tutte le immagini venute fuori dai vari collage.
Non l’ho messo insieme io ma l’ho preso in prestito da Bloody Disgusting.

Ora la domanda inevitabile è: ci sarà ancora qualcosa nascosto dentro queste immagini? Tutto il lavoro svolto era solo un passaggio per uno step successivo, oppure il giochino finisce qui?

Ipotesi.
In una delle immagini compare una data, il 3/11/11. Vorrà dire qualcosa?
Leggendola alla maniera americana si tratta dell’11 marzo 2011, data di uscita di Battle: Los Angeles. E visto che su questo film ci sono interazioni con altre pellicole non escluderei che il riferimento corretto fosse proprio questo.

Update 11 marzo

E come previsto oggi qualcosa è accaduto.
E quel qualcosa è stata la pubblicazione del primo incredibile trailer del film!

 

2 Comments

  1. Leotruman says:

    Non lo so… sarebbe interessante e divertente (anche perché sono i migliori due virali dell’anno) ma sono piuttosto dubbioso. Perché Battle:Los Angeles e District 9 sono della Sony e ci sta l’interazione… ma Super 8 è Paramount…

Trackbacks for this post

  1. Vita di un IO » Blog Archive » Viral point: nel trailer di Super 8 l’ennesimo sito virale

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman