10 anni di blog (tanti auguri a me)

Uno si distrae un momento e rischia di sfuggirgli un anniversario importante (o quantomento tondo tondo): era l’agosto del 2005 quando sceglievo di chiamare Vita di un IO il mio primo blog… questo. 10 anni. In cui sono cambiate un sacco di cose.

Due case, la famiglia, il lavoro, gli interessi, due papi…

roberto-baggio-10
Facebook e Twitter non esistevano, Youtube era nato da 3 mesi e in Italia nessuno aveva idea di cosa fosse. A Torino ci preparavamo alle Olimpiadi Invernali (ed io e mia moglie a sposarci).

Quell’anno morì Meoni durante la Parigi-Dakar, rapirono Giuliana Sgrena, morirono Terri Schiavo e Papa Giovanni Paolo II, Clint Eastwood vinse l’Oscar con Million Dollar Baby, Carlo sposò Camilla.

Piazza Fontana per la Cassazione non ebbe colpevoli, la Spagna approvò matrimonio omosessuale e possibilità di adozione (per dire).

Fu anche l’anno degli attentati a Londra (e in un sacco di altri posti). La Juve vinse lo scudetto senza sapere di aver fatto una faticaccia inutile, Lance Armstrong il suo settimo Tour di fila sapendo benissimo di aver fatto meno fatica degli altri, Katrina distrusse New Orleans e un sacco di ottima musica, Valentino Rossi vinse il suo settimo mondiale con la Yamaha (ma guarda un po’) e Mario Draghi venne eletto governatore della Banca d’Italia.

C’erano ancora Bush, Bin Laden e Berlusconi, ma non Saddam Hussein.

Insomma nel mio privato sono cambiate un sacco di cose, ma cosa volete che siano 10 anni per l’umanità?

Leave a Comment

Powered by WordPress | Deadline Theme : An Awesem design by Orman